Home | Biografia | Perchè il sud | Opere | Mostre | Rassegna stampa | Filmati | Premi | Guestbook | Contatti | Links

Recensione

"Cuono Gaglione" di Domenico Pisana

All'osservatore disattento la sua pittura potrebbe apparire una retorica riproposizione di temi sociali, oggetto d’adusate riflessioni e di denunce qualunquistiche, ma in realtà l'acutezza dell’osservazione dà la possibilità di percepire l'originalità del pittore, il quale, mentre da una parte racchiude nella tela i problemi reali del nostro tèmpo, dall'altro vi accampa i suoi sentimenti, la sua carica psicologica, il suo affiato umanitario e artistico rivivendo nei Pulcinella, le sue origini, il suo desiderio di riscatto, di superamento delle ingiustizie e delle sopraffazioni, e proiettandosi, in un contesto dialettico tra reale e ideale, in un mondo nuovo, nel quale il pittore ritrova la verità semplice e luminosa, uccisa dall'odio, dalla guerra e dalla menzogna. Questi, dunque, i motivi di fondo che sembrano emergere dalla pittura di Cuono Gaglione e che ci testimoniano la sua esperienza d’uomo e la sua profonda compartecipazione e adesione alla realtà sociale...»

 

Torna alle Recensioni

Sito di proprietà di Cuono Gaglione. Qualsiasi riproduzione è vietata per legge.

web designer: Daniele Pacilio